Chi di difetto ferisce…

«Uno scrittore lavora sempre, soprattutto quando non ne ha l’aria», scrive Luca Ricci, che chissà quale espressione avrà avuto mentre era intento a redigere I difetti fondamentali (Rizzoli), difetti, ovviamente, non suoi, ma di tutti quegli scrittori – affetti da manie, ossessioni, vizi e virtù – che costituiscono l’universo letterario. Quattordici racconti per quattordici tipi, quattordici…