La Letteratura dei mondi paralleli: Joyce Carol Oates critica letteraria

“C’è chi sostiene che per scrivere occorra l’ispirazione, chi pensa che la scrittura sia questione di sacrificio, qualcun altro ipotizza un cinquanta e cinquanta – certo il talento, quello serve, ma poi, appresso, ore di allenamento perché chi fa lo scrittore sa che abbisogna di un metodo, uno spirito seppur minimo di organizzazione. C’è chi sostiene tutto questo, dunque, e poi c’è chi pensa che occorrerebbe soltanto lasciar fare al mondo parallelo da cui sgorga l’unica fonte possibile a cui l’artista – che potremmo chiamare anche “mistico” – attinge a piene mani, in silenzio.

A spiegarcelo è la regina d’oltreoceano Joyce Carol Oates…”

Per continuare a leggere clicca qui.

Joyce Carol Oates vista da Renzo Sciutto

Joyce Carol Oates vista da Renzo Sciutto: caricaturista, illustratore e sceneggiatore, Sciutto ha scritto soggetti e sceneggiature per “Topolino”, “Almanacco Topolino”, “Paperino mese”; ha collaborato come disegnatore con “Sorrisi e canzoni tv”, pagine di cultura ed economia del “Corriere della Sera”, “Uomo Vogue” e “La settimana enigmistica”.

Potete seguirlo su Instagram: @caricature_perteforyou

O contattarlo tramite mail: sciuttorenzo@tiscali.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...