#AmoreDiLetto, Letteratura

“Una volta è abbastanza” di Giulia Ciarapica

Cari lettori,

forse qualcuno di voi lo sa già, chi mi segue anche sui social ne è sicuramente informato.

Lo scorso 2 aprile, per Rizzoli, è uscito il mio romanzo d’esordio, primo volume di una trilogia ambientata interamente nelle Marche – nello specifico nel mio paese d’origine, dove tuttora vivo, Casette d’Ete, basse Marche.

Non vi annoierò con considerazioni personali, riflessioni filosofiche e quant’altro. Vi dico solo che qui dentro c’è tutto, tutto quello di cui sono capace.

Vi lascio di seguito copertina, trama e rassegna stampa. Potete acquistarlo in tutte le librerie e negli store online.

Grazie, di cuore, a tutti.

“Si vive una volta sola, ma se lo fai bene una volta è abbastanza”. – Mae West –

una volta è abbastanza giulia ciarapica copertina

Sinossi:

L’Italia è appena uscita dalla guerra. A Casette d’Ete, un borgo sperduto dell’entroterra marchigiano, la vita è scandita da albe silenziose e da tramonti che nessuno vede perché a quell’ora sono tutti nei laboratori ad attaccare suole, togliere chiodi, passare il mastice. A cucire scarpe.Annetta e Giuliana sono sorelle: tanto è eccentrica e spavalda la maggiore – capelli alla maschietta e rossetti vistosi, una che fiuta sempre l’occasione giusta – quanto è acerba e inesperta la minore, timorosa di uscire allo scoperto e allo stesso tempo inquieta come un cucciolo che scalpita nella tana, in attesa di scoprire il mondo. Nonostante siano così diverse, l’amore che le unisce è viscerale. A metterlo a dura prova però è Valentino: non supera il metro e sessantacinque, ha profondi occhi scuri e non si lascia mai intimidire. Attirato dall’esplosività di Annetta, finisce per innamorarsi e sposare Giuliana. Insieme si lanciano nell’industria calzaturiera, dirigendo una fabbrica destinata ad avere sempre più successo. Dopo anni, nonostante la guerra silenziosa tra Annetta e Giuliana continui, le due sorelle non sono mai riuscite a mettere a tacere la forza del loro legame, che urla e aggredisce lo stomaco. In queste pagine che scorrono veloci come solo nei migliori romanzi, Giulia Ciarapica ci apre le porte di una comunità della provincia profonda: tra quelle colline si combatte per il riscatto e tutti lottano per un futuro diverso. Non sanno dove li porterà, ma hanno bisogno di credere e di andare.

“Una volta è abbastanza”, Giulia Ciarapica, Rizzoli, 2019

 

 

Rassegna stampa:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...