Senza categoria

I viaggi a sè stanti

E' da qualche tempo ormai che navigando in Internet, vagabondando su Facebook, e perché no? anche su Twitter, mi imbatto di continuo in brevi e a dir la verità poco significativi "resoconti" di viaggio, di quelli che si fanno d'estate, appena prese le ferie, o di quelli che gli studenti universitari si prendono la briga… Continua a leggere I viaggi a sè stanti

Senza categoria

Adagio minore

Non c’è, né ci sarà mai, possibilità di redenzione per coloro che ancora stanno facendo i conti col passato. I rimpianti, così come i rimorsi e, perché no? i ricordi, sono solo una grande, grandissima perdita di tempo: come la colla sulle dita fanno fatica a staccarsi, rimangono incollati tra le pieghe della pelle e… Continua a leggere Adagio minore

Senza categoria

Un martello, quattro chiodi e un’idea da fissare: racconto allegro in solitaria

La sua camicia è una macchia bianca sul letto. Lei la ignora: infila nel cassetto la biancheria pulita, mette la borsa nuova sul ripiano più alto dell’armadio, apre la finestra e cambia aria alla stanza. Va a sedersi davanti allo specchio. E’ bella, oggi; sembra quasi che il trucco di ieri sera le sia rimasto… Continua a leggere Un martello, quattro chiodi e un’idea da fissare: racconto allegro in solitaria